L'ultimo venerdì del cielo



Hanno ferito il cielo e gli faranno una bella festa

se lo ricorderanno in molti quelli che gli sorridono

E hanno portato via le nuvole per darle ai bambini

lascia che giochino finché ne hanno il tempo

e tra le nuvole e i giochi c’è uno strano suono



Gli hanno portato via la croce davvero l’altro giorno

e adesso ha paura non sa più dove andare

e gli hanno restituito i chiodi che aveva nelle mani

lasciatelo piangere finché c’è il tempo

e tra le lacrime e gli occhi ci sono i suoi sogni



Hanno ucciso il cielo per guardare un po’ più avanti

ma adesso è troppo tardi

per tornare un po’ più indietro

lo abbiamo capito tutti,

e tutti quelli che gli sorridono

lasciateli parlare se ne hanno il tempo

ma il tempo ci guarda da vicino