Verso casa
 

VERSO CASA


Piove sempre sul suo piatto

È vuoto e non c’è niente da rubare

E tutto intorno alla sua vita

C’è qualcosa che non trova e non capisce

Ma è convinto che il suo amore non tradisce

Troppo tempo c’è voluto per tornare qua..

E allora prova a guardare

Se dietro al velo c’è ancora il suo viso

Se dentro agli occhi c’è sempre un sorriso

Se in fondo al cielo, c’è sempre il suo sogno in arrivo

E non sa più che cosa dire

Da quando è isolata in fondo al mare

E a pensarci non capisce

Quelle cose che non riesce più a raccontare

Ma è sicura che il suo amore non tradisce

Troppo tempo è che spera di tornare qua

Da una strada che porta lontano

E che sembra ogni giorno diversa

Dietro a cancelli di confini insicuri

Nelle ore contate di un giorno normale

E casa sua se l'è scordata

Le finestre al quarto piano sono sempre chiuse

E sta aspettando con pazienza

di scattare qualche foto alla sua vita

Ma è convinta che il suo amore non può tradire

Troppo tempo è che spera di tornare qui

E allora prova a guardare

Quella strada che porta lontano

Se il signore le è sempre vicino

Se verso casa c’è sempre il suo sogno in arrivo